Martedì, 21 Settembre 2021
Politica

«La destra smetta di alimentare subdolamente i movimenti no vax e no Green pass»

Così il gruppo assembleare del Partito democratico esprime solidarietà al sindaco di Pesaro Matteo Ricci, dopo la manifestazione dei movimenti novax e no Green pass avvenuta ieri sotto la sua abitazione

Matteo Ricci intervenuto a Zona Bianca, su Rete4

ANCONA – «A Matteo Ricci va tutta la nostra incondizionata solidarietà per il vergognoso atto intimidatorio subito insieme alla sua famiglia. Quanto avvenuto ieri sera, con un corteo di qualche decina di persone appartenenti a movimenti no vax e no Green pass che hanno marciato fin sotto la sua abitazione, oltre che un gesto vigliacco contro la persona e le istituzioni, evoca pericolose pratiche squadriste risalenti a un lugubre passato che trascendono ogni legittima forma di protesta». Così il gruppo assembleare del Partito democratico esprime solidarietà al sindaco di Pesaro Matteo Ricci, dopo la manifestazione dei movimenti no vax e no Green pass avvenuta ieri sotto la sua abitazione.

«Esprimiamo grande preoccupazione per il pesante e inaccettabile clima di violenza che si sta instaurando nel nostro Paese e che purtroppo, in Italia come nelle Marche, trova una concreta quanto irresponsabile sponda in partiti come Fratelli d’Italia e Lega, la cui gran parte degli esponenti non esita a blandire, quanto non ad appoggiare apertamente, piazze inneggianti slogan deliranti sulla dittatura sanitaria e la truffa del Covid. La vaccinazione di massa e l’applicazione del green pass sono strumenti fondamentali per riconquistare quella libertà e quella ripresa economica che il Covid ci ha sottratto. Chi nel mondo politico sostiene il contrario, mente sapendo di mentire per un esiguo pugno di voti, incurante delle conseguenze sulla salute pubblica e sull’imbarbarimento della convivenza civile».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«La destra smetta di alimentare subdolamente i movimenti no vax e no Green pass»

AnconaToday è in caricamento