Mercoledì, 28 Luglio 2021
Politica

Mns, Ausili: «Priorità alla scuola. Evitare il prossimo anno la didattica a distanza»

Il consigliere invita le istituzioni locali e non solo a realizzare per il prossimo anno le lezioni in presenza con le dovute protezioni

Marco Ausili (foto di repertorio)

«Le istituzioni ad ogni livello lavorino per scongiurare la didattica a distanza per il prossimo anno». Marco Ausili, consigliere comunale di Mns, movimento nazionale per la sovranità, parla chiaro: «Il comitato Priorità alla Scuola deve essere ascoltato dalle Istituzioni - dice - perché raccoglie la voce dei soggetti direttamente coinvolti nella dimensione scolastica, cioè famiglie e insegnanti. Rilevano le disuguaglianze, le difficoltà e le criticità che la didattica a distanza hanno prodotto nel corrente anno scolastico, impoverendo, tra l’altro, la dimensione dello sviluppo sociale, affettivo ed emotivo degli alunni». 

Il consigliere prosegue così: «Chiediamo all’amministrazione locale di prevedere gli eventi e di muoversi quindi immediatamente insieme all'Unità sanitaria regionale, per individuare spazi ulteriori per l’espletamento delle lezioni in presenza, per organizzare il trasporto scolastico adeguatamente e per prevedere un contributo alle Scuole del territorio, pubbliche e paritarie, per l’acquisto di materiale per la sanificazione e per i dispositivi di protezione individuale». 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mns, Ausili: «Priorità alla scuola. Evitare il prossimo anno la didattica a distanza»

AnconaToday è in caricamento