menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Neve e terremoto, Pd Marche: «Territorio in ginocchio, chiediamo aiuto Regioni Nord»

Lo affermano in una nota i parlamentari del Pd, Camilla Fabbri, Silvana Amati, Luciano Agostini, Marco Marchetti

«La situazione nel nostro territorio è drammatica. La Regione Marche è in ginocchio. Sono ore difficilissime per la nostra comunità, provata dalla neve e, questa mattina, anche da nuove violente scosse di terremoto». Lo affermano in una nota i parlamentari del Pd, Camilla Fabbri, Silvana Amati, Luciano Agostini, Marco Marchetti.

 «Ci sono alcune frazioni che si trovano completamente isolate - continuano i parlamentari - prive di corrente elettrica. Giungono appelli disperati e preoccupati da parte dei sindaci che chiedono aiuto per garantire la sicurezza e l'incolumità dei propri cittadini. Chiediamo, come fatto dallo stesso Presidente della nostra Regione Ceriscioli, l'ausilio di mezzi e uomini da parte delle altre Regioni, in particolare del Nord, che servano da sostegno alla Protezione civile, ai Vigili del Fuoco, alle Forze dell'Ordine e a tutte le realtà in queste ore impegnate in un grandissimo sforzo di aiuto e di assistenza alla popolazione. L'urgenza è il ripristino della rete elettrica e della viabilità, anche per ragioni di sicurezza rispetto allo sciame sismico, poichè i sindaci si trovano nella condizione di dover garantire il collocamento delle persone in luoghi caldi e sicuri».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento