rotate-mobile
Giovedì, 29 Settembre 2022
Politica

Form, Mangialardi alza il livello di attenzione: «La cultura rischia di cadere nelle lotte di potere»

Il capogruppo del PD si è espresso sul tema dell’orchestra filarmonica chiedendo l’intervento della Giunta Acquaroli

ANCONA - «E’ di una gravità inaudita il fatto che la Form, una delle istituzioni regionali di maggiore prestigio, rimanga paralizzata dagli intrighi politici dei partiti di maggioranza. Il presidente Acquaroli ha il dovere di fare immediata chiarezza e, se necessario, di ridimensionare immediatamente le ambizioni di qualche assessore in pectore, notoriamente smanioso di allungare le mani sul mondo della cultura marchigiana. E’ urgente ripristinare il fondamentale principio della trasparenza amministrativa».

Così il capogruppo regionale del Partito Democratico Maurizio Mangialardi interviene sul presunto veto posto dal capogruppo di Fratelli d’Italia Carlo Ciccioli alla nomina di Santa Pirruccio quale nuovo direttore artistico della Form. Sulla vicenda il gruppo dem annuncia anche un'interrogazione che sarà discussa in consiglio regionale.

«In questa melmosa palude che è diventata la Regione Marche - attacca Mangialardi - dove da oltre un mese l’attività della giunta è stata bloccata dalle candidature al Parlamento di quattro assessori su sei, sta accadendo davvero di tutto. L'irresponsabile abbandono anzitempo dell’assessorato alla Cultura da parte di Giorgia Latini ne è un tragico esempio, visto che gli appetiti famelici scatenatisi tra le seconde linee del centrodestra per accaparrarsi il suo posto in giunta stanno producendo situazioni stucchevoli come quella venutasi a creare alla Form. L’unica certezza è che a prescindere da chi guiderà l’assessorato dopo il 25 settembre, per la cultura marchigiana si annunciano tempi sempre più bui, con il concreto rischio veder sprofondare l’eccellente lavoro svolto negli ultimi vent’anni da tanti enti, fondazioni, consorzi e associazioni nelle lotte di potere di figure non solo incompetenti, ma soprattutto desiderose di prendersi rivincite ideologiche».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Form, Mangialardi alza il livello di attenzione: «La cultura rischia di cadere nelle lotte di potere»

AnconaToday è in caricamento