Politica

CasaPound, anche per il Pd l'ultradestra non può esprimersi: «Hanno altre finalità»

Il segretario Pd di Ancona interviene sulla polemica relativa alla presentazione del saggio sostenuto da Casapound: «La libertà di espressione ha senso solo se è tale»

Casapound può organizzare un evento ad Ancona? «Per me Casapound non si deve esprimere, anche se questo non può essere proibito». A parlare è Giovanni Cardoni, segretario del Pd di Ancona, sulla questione relativa alla presentazione del saggio “Corporativismo del terzo millennio” sostenuto da Casapound in programma per il 2 dicembre.

«Noi siamo per la libertà di pensiero e di espressione, ma in questo caso dietro c’è un’altra cosa e la mia opinione è che Casapound non può esprimersi perché so quello che c’è dietro. Quando parliamo di iniziative culturali il pericolo è che queste mascherino altre cose». A ch parla di una lesione della libertà di espressione, Cardoni sostiene che si stratta di una difesa della Costituzione: «La libertà di espressione ha un senso se è veramente tale, ma non se parlo di una cosa quando invece ne penso un'altra. Sappiamo benissimo che Casapound ha degli obiettivi lesivi dei principi fondamentali della Costituzione Italiana come la democrazia e l’antifascismo».

Impedire a Casapound di parlare non sarebbe  tuttavia la cosa giusta secondo Cardoni, ma solo perché: «andrebbe a vantaggio loro, invece bisogna informare i cittadini, non soltanto i nostri elettori, che dietro alle loro parole c’è un altro messaggio e che devono stare attenti. Il Pd- conclude il segretario- è un partito plurale e popolare che vuole una cultura condivisa. Credo però che il compito di un partito democratico sia anche quello di mettere in guardia le persone, perché è vero che stiamo parlando della presentazione di un libro, ma che può essere usata come mezzo per far passare altri principi» 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CasaPound, anche per il Pd l'ultradestra non può esprimersi: «Hanno altre finalità»

AnconaToday è in caricamento