rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Politica Jesi

«Interesse di Amazon un'opportunità, bisogna però tutelare le attività già presenti»

Lo afferma La senatrice del Movimento 5 Stelle, Donatella Agostinelli, a seguito delle voci che danno sempre più vicino il nuovo mega-hub di Amazon nel nostro territorio

ANCONA - «La domanda fatta da Enel per la realizzazione di un nuovo elettrodotto nei comuni di Jesi, Camerata Picena e Chiaravalle e finalizzato all’allaccio di Amazon, sembrerebbe confermare l’interesse sempre maggiore del colosso per l’insediamento di un mega-hub». Lo afferma La senatrice del Movimento 5 Stelle, Donatella Agostinelli, a seguito delle voci che danno sempre più vicino il nuovo mega-hub di Amazon nel nostro territorio. 

«Questo potrebbe diventare una struttura di riferimento per l’intera area del sud Europa. Certamente, visto il fallimento dell’interporto, l’opera potrebbe essere una buona occasione di sviluppo e di incremento occupazionale, ma non dobbiamo tralasciare anche aspetti problematici e altrettanto importanti che riguardano la salvaguardia del territorio. I lavori per il nuovo centro logistico, infatti, prevederebbero l’occupazione di oltre 60 mila metri quadrati: uno spazio notevole da riservare a una massiccia cementificazione. Inoltre, bisognerebbe tentare di prevedere anche le eventuali conseguenze sul tessuto urbano e stradale, oltre che ambientale. Sarebbe dunque opportuno mettere al vaglio ciascun punto attraverso un dialogo stretto fra le istituzioni e i territori coinvolti per ben comprendere la portata e la fattibilità degli interventi necessari».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Interesse di Amazon un'opportunità, bisogna però tutelare le attività già presenti»

AnconaToday è in caricamento