Cronaca Quartiere Adriatico / Piazza Camillo Benso di Cavour

Era stato multato per aver molestato 2 ragazze, ora la denuncia per violenza sessuale

É bastato questo a far scattare la molla nella testa dell'uomo che ha allungato le mani

Foto di repertorio

Da ubriachezza molesta a violenza sessuale: si aggrava la posizione del 21enne somalo multato due settimane fa per aver molestato due giovani anconetane di 20 e 28 anni. I carabinieri del Norm di Ancona infatti hanno concluso gli accertamenti e trasmesso gli atti in Procura, ma ora l’accusa finale per lui è violenza sessuale: ad inchiodare lo straniero non solo le testimonianze delle due ragazze, ma anche le immagini del sistema di videosorveglianza della centralissima piazza Cavour, che hanno ripreso la scena. 

Secondo i carabinieri dorici, quella notte, intorno all’1.30, il 21enne era seduto su una panchina a stava bevendo una birra quando le due ragazze, collegate live su un “App” che consente di interagire con altre persone, hanno inquadrato la piazza e ripreso anche il giovane.  É bastato questo a far scattare la molla nella testa dell’extracomunitario, che, con insistenza, ha prima chiesto che venisse cancellato il video e poi ha allungato le mani. Ha afferrato la più giovane con l’intento di recuperare il cellulare, approfittando per palpeggiarle nelle parti intime. Immediata la reazione della 28enne, che ha cercato di liberare l’amica dalla presa dello straniero. La 20enne è riuscita a divincolarsi e a chiamate il 112, mentre il somalo avrebbe aggredito l’altra giovane. Se quella volta il giovane era stato solo multato per ubriachezza molesta, adesso è stato denunciato per violenza sessuale. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Era stato multato per aver molestato 2 ragazze, ora la denuncia per violenza sessuale

AnconaToday è in caricamento