Vendita libera di farmaci contraffatti, blitz della Finanza: denunciato il titolare

Farmaci contraffatti e cosmetici. La Finanza ha scoperto una rivendita a Falconara dove le medicine venivano vendute senza prescrizione. L'esito del blitz della Finanza

Farmaci e cosmetici contraffatti, venduti liberamente senza prescrizione medica. E' questo quanto scoperto dalla Guardia di Finanza di Falconara, nel corso del blitz scattati in un esercizio commerciale. All'interno del negozio il titolare aveva esposto per la libera vendita oltre 500 articoli, tra farmaci e cosmetici, tra cui alcune specialità cortisoniche di case farmaceutiche italiane, destinati ad essere impiegati per la cura di infezioni o malattie cutanee.

Il gestore, originario del Bangladesh, è stato denunciato per contraffazione e ricettazione, nonché per esercizio abusivo di attività farmaceutica, realizzata attraverso la vendita al pubblico di farmaci, vendibili solo dietro prescrizione medica obbligatoria. I farmaci ed i cosmetici saranno sottoposti al vaglio delle case produttrici, anche per accertarne il contenuto ed il potenziale grado di pericolosità. Alcuni prodotti rappresentano infatti “presidi medico-chirurgici” che, per poter essere immessi in commercio, devono essere muniti di apposita autorizzazione del Ministero della Salute.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento