Martedì, 22 Giugno 2021
Cronaca

Vendono castagne senza permesso (e mal conservate) lungo la Corinaldese, multati

Nella mattinata di ieri personale del Commissariato di Senigallia ha fermato per un controllo due persone intente a vendere merce varia posizionata per terra e su un camioncino

Nella mattinata di ieri personale del Commissariato di Senigallia ha fermato per un controllo due persone intente a vendere merce varia posizionata per terra e su un camioncino, sulla provinciale corinaldese.

I due venditori, di origine campana, non sono stati in grado di produrre le apposite licenze per la vendita. Non solo: gli agenti hanno anche potuto verificare lo stato di cattiva conservazione delle circa 200 confezioni contenenti castagne che la coppia stava tentando di smerciare.

Gli agenti, assieme al personale della polizia municipale intervenuto nel frattempo, hanno proceduto al sequestro della merce rimanente, consistente in alcuni manufatti in gesso, nonché a elevare una multa di svariate migliaia di euro.

Un’altra multa di 800 euro, assieme al sequestro del veicolo, è poi scattata in quanto il camioncino risultava essere sottoposto a fermo amministrativo per debito fiscale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vendono castagne senza permesso (e mal conservate) lungo la Corinaldese, multati

AnconaToday è in caricamento