Vandali alla stazione, spray in mano scritte su muri e treni in sosta

Tutti e quattro sono stati denunciati per danneggiamento e, ai sensi della vigente normativa, potranno essere obbligati a ripulire quanto sporcato 

Una pattuglia della Polizia Ferroviaria ha sorpreso, presso la stazione di Ancona, quattro ragazzi che, con bombolette spray e vernice, erano intenti a tracciare scritte sui muri della stazione e sui treni in sosta: tutti e quattro sono stati denunciati per danneggiamento e, ai sensi della vigente normativa, potranno essere obbligati a ripulire quanto sporcato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento