rotate-mobile
Domenica, 27 Novembre 2022
Cronaca Fabriano

Vandali in azione, la scritta deturpa la scalinata: è caccia ai responsabili

«Casteddu regna» è la frase scritta con lo spray apparsa sulla scalinata del Palazzo del Podestà. La polizia locale di Fabriano sta indagando per trovare gli autori di questo gesto

«Non ho idea di chi sia questo Casteddu che regna. Più che altro mi sembra che regni l'imbeccilità»: così ha commentato la presidente del Consiglio comunale, Giuseppina Tobaldi, in merito alla scritta fatta con la bomboletta spray sulla scalinata laterale che conduce al Palazzo del Podestà di Fabriano. La frase, probabilmente fatta nella notte, è comparsa ieri mattina: «Casteddu regna P!». Il gesto risalirebbe a venerdì notte. Nel frattempo la polizia locale sta indagando sull'accaduto. 

Ma non è la prima volta che i vandali prendono di mira la città di Fabriano. Nei giorni scorsi, infatti, vicino al loggiato San Francesco, alcuni ragazzini si sono divertiti a tirare delle bottigliette, mentre gli arredi e le strutture dei bagni pubblici del centro storico sono stati preda della furia di alcuni ragazzi annoiati. Un danno da oltre 2mila euro. L'Arci, che custodisce i servizi igienici, ha denunciato l'accaduto alle forze dell'ordine che in queste ore stanno indagando. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vandali in azione, la scritta deturpa la scalinata: è caccia ai responsabili

AnconaToday è in caricamento