Offagna: vandali danneggiano il presepe nel tufo

Ignoti vandali hanno danneggiato il presepe nel tufo di Offagna rovesciando diverse statuine, e compromettendo il meccanismo che consente i movimenti di diverse figure. Indagano i carabinieri

Ignoti vandali hanno danneggiato il presepe nel tufo di Offagna rovesciando diverse statuine, e compromettendo il meccanismo che consente i movimenti di diverse figure, alcune delle quali sono state coperte con dei teli. Le più colpite, le scene in cui erano presenti gli animali.

Sono stati rimossi anche dei legni e all'interno del presepe è stata lanciata della frutta. Ora si stanno installando delle telecamere. Sulla sabbia sono state lasciate diverse impronte: sulla vicenda indagano i carabinieri.

Fonte: ANSA

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Coronavirus, è allerta nel Comune di Ancona: almeno 5 dipendenti in isolamento

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento