Cronaca Centro storico / Via Giacomo Matteotti

Via Matteotti: uomo si dà fuoco davanti alla Prefettura

Secondo quanto si apprende all'uomo era stata tolta la patente e non avrebbe potuto svolgere il suo lavoro. Ad assistere alle scena, secondo le prime ricostruzioni, anche la moglie e le due figlie dell'uomo

Dramma in pieno centro ad Ancona: attorno alle 11 del mattino di ieri un uomo di 54 anni, di nazionalità tunisina, si è cosparso di alcool e si è dato fuoco all'altezza degli uffici amministrativi della Prefettura, in via Matteotti. Ad assistere alle scena, secondo le prime ricostruzioni, anche la moglie e le due figlie dell'uomo. Sul posto, oltre ai sanitari del 118, anche vigili del fuoco, polizia e carabinieri.

Secondo quanto si apprende l’uomo è un trasportatore al quale è stata tolta la patente in seguito ad un’infrazione e sarebbe stato dunque messo nell’impossibilità di svolgere il proprio lavoro. Questo avrebbe portato ad inscenare la drammatica protesta di fronte agli uffici pubblici.

Il 54enne è stato immediatamente trasportato al pronto soccorso dell'ospedale di Torrette.  Contrariamente a quanto emerso nei primi momenti, l'uomo non avrebbe riportato gravi conseguenze dal suo gesto ma solo alcune lievi lesioni nella parte alta del torace e sul collo, e alcuni lievi problemi respiratori: la prognosi refertata è inferiore ai 20 giorni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Matteotti: uomo si dà fuoco davanti alla Prefettura

AnconaToday è in caricamento