Passeggia nella galleria, follia lungo i binari: ritardi sulla tratta Roma-Ancona

Immediatamente interrotta la circolazione ferroviaria, il personale Polfer si è recato sul posto ed ha raggiunto l'uomo

foto di repertorio

Nella giornata di ieri si sono accumulati diversi ritardi lungo la ferrata Roma - Ancona a causa della folle passeggiata non solo lungo i binari ma addirittura nella galleria da parte di un uomo, uno straniero, residente a Terni. Alle 8.30 circa, il macchinista di un treno merci in transito nella galleria “San Casciano”, tra le stazioni di Nera Montoro e Narni-Amelia, ha notato la presenza di un uomo che camminava all’interno della stessa, in direzione di Narni, incurante del pericolo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LEGGI LA NOTIZIA SU PERUGIATODAY

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali, il nuovo presidente della Regione è Francesco Acquaroli - LA DIRETTA

  • Abusi sessuali su un'alunna, maestro allontanato dalla scuola: la verità nei suoi diari

  • «Non faccio sesso da 2 anni», donna lo urla ed arrivano decine di persone

  • «Con quella mascherina nera non può votare»: avvocatessa respinta dal seggio

  • Schianto con il camper, Luca non ce l'ha fatta: è morto dopo 5 giorni di agonia

  • Dagli show al semaforo, al grattino da 300mila euro: la sliding door di Tiziano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento