Lunedì, 27 Settembre 2021
Cronaca Osimo

Osimo: ubriaco alla guida aggredisce a calci e pugni i carabinieri

A mezzanotte e mezza circa di ieri i carabinieri di Osimo hanno fermato a Campocavallo, lungo via Jesi, un'Audi A4 di colore nero che procedeva in direzione Castelfidardo zigzagando sulla carreggiata

A mezzanotte e mezza circa di ieri i carabinieri di Osimo hanno fermato a Campocavallo, lungo via Jesi, un’Audi A4 di colore nero che procedeva in direzione Castelfidardo zigzagando sulla carreggiata.
Il conducente del mezzo prima si è rifiutato di consegnare i documenti di identità e la patente di guida, e poi si è scagliato barcollando contro i militari, aggredendoli con calci e pugni.

Dopo una breve colluttazione gli uomini dell’arma hanno avuto ragione dell’ubriaco, che è stato condotto in caserma ed identificato per M. D. M., nato a Cugir (Romania) Classe 1967, residente in Osimo, coniugato, operaio, incensurato. L’uomo è stato quindi arrestato per “Violenza e Minaccia a Pubblico Ufficiale,  Resistenza a Pubblico Ufficiale, Lesioni Personali, Guida in stato di ebbrezza alcolica e rifiuto di sottoporsi all’accertamento alcolimetrico”.
I due militari aggrediti sono andati al Pronto Soccorso, dove sono stati refertati con una prognosi di cinque giorni per contusioni alle mani.

Nel pomeriggio di oggi, nel corso dell’udienza presso il Tribunale di Ancona, è stato convalidato l’arresto del rumeno, con accettazione della richiesta del patteggiamento e conseguente condanna a tre mesi di reclusione, pena sospesa, con remissione in libertà se non detenuto per altra causa.  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Osimo: ubriaco alla guida aggredisce a calci e pugni i carabinieri

AnconaToday è in caricamento