menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Jesi: ubriachi molestano passanti e aggrediscono carabinieri, due arresti

Giunti sul posto i militari hanno tentato di identificare i tre giovani, tutti in evidente stato di urbiachezza, ma due di loro si sono avventati contro i militari nel tentativo di fuggire, spintonandoli e insultandoli

È di due arresti il bilancio dell’intervento di ieri sera dei carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Jesi in via Granita, nei pressi del “Piccolo bar Vasilica”, dove alcuni residenti avevano segnalato tre giovani stranieri ubriachi che molestavano gli avventori del bar e i passanti.

Giunti sul posto i militari hanno tentato di identificare i tre giovani, tutti in evidente stato di ubriachezza, ma due di loro si sono avventati contro i carabinieri nel tentativo di fuggire, spintonandoli e coprendoli di insulti, ferendo un militare alla mano.

P.A. e D.G, entrambi rumeni di 25 anni residenti a Jesi, sono stati arrestati, mentre un  terzo connazionale è rimasto calmo e non ha usato violenza contro i militari, per cui è stato solo identificato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento