Cronaca

Senigallia: vendono su internet merce inesistente, due giovani nei guai

Hanno truffato due acquirenti in buona fede incassando il denaro delle vendite senza poi inviare la merce. Sono stati così denunciati dai Carabinieri di Senigallia due giovani di 29 e 20 anni

Hanno truffato due acquirenti in buona fede incassando il denaro delle vendite senza poi inviare la merce. Sono stati così denunciati dai Carabinieri di Senigallia C.G., 29enne di Sassari; e M.D., 20enne di Sarno: i due hanno truffato due cittadini senigalliesi, a ottobre e dicembre dello scorso anno, mettendo annunci sul noto portale di aste online eBay riferiti ad articoli inesistenti, ovvero una consolle per videogiochi e una giacca a vento firmata.

I militari hanno risalito le coordinate dei versamenti fino ad individuare i due giovani, che ora dovranno rispondere dell’accusa di truffa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia: vendono su internet merce inesistente, due giovani nei guai

AnconaToday è in caricamento