Distraggono la barista e scappano con 50 euro: presi i furbetti del drink a scrocco

I carabinieri hanno rintracciato l'auto con cui due giovani si sono allontanati insieme a un terzo amico

foto d'archivio

Un drink dietro l’altro e al momento di pagare distraggono la barista e si fanno consegnare il resto da 50 euro senza consegnare alcuna banconota. Si sono dati alla fuga e pensavano di averla fatta franca, ma non hanno fatto i conti con i carabinieri della Compagnia di Senigallia che sono riusciti a rintracciare in breve tempo i furbetti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E’ accaduto venerdì ai Bagni 60, sul lungomare Alighieri. Due ragazzi di nazionalità serba si sono allontanati in auto, insieme a un terzo connazionale, dopo aver truffato la barista. Ricevuta la descrizione dell’auto, i militari del Nucleo Radiomobile hanno eseguito una pronta battuta di ricerca sul lungomare, riuscendo a intercettarla. A bordo sono stati identificati i tre serbi, tra cui i due furbetti, ed è stata recuperata anche la somma di denaro indebitamente ricevuta, che è stata restituita all’esercente. Al momento il titolare dei bagni si è riservato di presentare denuncia. I due saranno comunque segnalati all’autorità giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento