Tradito dalle recensioni su TripAdvisor, titolare multato per pranzi non autorizzati

Scattate le contestazioni al titolare con tanto di verbale di 1.000 euro di multa per violazione alla normativa regionale sul testo unico del commercio

Foto di repertorio

JESI - Le recensioni su Tripadvisor tradiscono un negozio in pieno centro, il cui titolare è stato multato dalla polizia perchè sprovvisto della licenza per organizzare pranzi o cene. È accaduto nei giorni scorsi in centro, dove gli agenti hanno svolto un’indagine proprio partendo dai commenti lasciati sul portale web destinato a esprimere giudizi su bar, ristoranti e alberghi in Italia e nel mondo. In particolare l’attenzione della degli agenti è stata catturata dalle recensioni effettuate relative ad una festa di compleanno, con menù completo fino al dolce, organizzata dal titolare all’interno del locale che, come negozio di vicinato, ha autorizzazioni solo alla vendita da banco di prodotti alimentari.

La polizia ha preso contatto con i firmatari delle recensioni che hanno confermato la loro presenza al banchetto, fornendo informazioni utili per il pieno accertamento dei fatti. Di qui, a seguito del sopralluogo, sono scattate le contestazioni al titolare con tanto di verbale di 1.000 euro di multa per violazione alla normativa regionale sul testo unico del commercio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Coronavirus, screening di massa con tampone antigenico rapido nelle Marche

  • Emergenza Covid, Acquaroli preoccupato: «Rischiamo crisi economica impressionante»

Torna su
AnconaToday è in caricamento