rotate-mobile
Sabato, 29 Gennaio 2022
Cronaca

In lacrime per Tiziana, donna coraggio: ha lottato a lungo contro un male spietato

Aveva 49 anni, lascia il marito e l'adorato figlio: i genitori hanno gestito una storica panetteria

Ha lottato per quasi due anni contro un male spietato. Sembrava averlo sconfitto, ma purtroppo era solo una tregua. L’ha combattuto con sorriso, ottimismo e incredibile coraggio Tiziana Bontempi, anconetana, figlia degli storici titolari della panetteria di via XXV Aprile (andati da poco in pensione): avrebbe compiuto 50 anni tra poche settimane, si è spenta domenica notte. 

Lascia il marito Valerio Martini, il suo adorato figlio Francesco e tanti amici che le volevano bene perché Tiziana era una donna solare, forte, generosa, sempre sorridente. La conoscevano in molti sia per il suo lavoro - si occupava della distribuzione di accessori per parrucchieri - sia per la vicinanza al mondo della Stamura Basket sia perché d’estate era un’assidua frequentatrice di Portonovo, in particolare di SpiaggiaBonetti. Amava il mare e la vita, Tiziana. Un male se l’è portata via troppo presto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In lacrime per Tiziana, donna coraggio: ha lottato a lungo contro un male spietato

AnconaToday è in caricamento