rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca

Terremoto, lo sciame continua: scossa di magnitudo 3.2 tra Marche, Lazio ed Umbria

La terra trema ancora. Nella notte è stata registrata una scossa di magnitudo 3.2 tra Marche, Lazio ed Umbria. L'ipocentro a 11 chilometri di profondità

ARQUATA DEL TRONTO - Una terremoto di magnitudo 3.2 è stato registrato nella notte, alle 4:21, al confine tra Marche, Umbria e Lazio. L'ipocentro del sisma ad 11 chilometri di profondità.

La zona interessata è la stessa del tragico evento dell'agosto del 2016 che causò la morte di circa 300 persone. L'epicentro in questo caso è stato localizzato a pochi chilometri da Arquata del Tronto ed Accumuli. Per fortuna non ci sono stati danni a cose o persone. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto, lo sciame continua: scossa di magnitudo 3.2 tra Marche, Lazio ed Umbria

AnconaToday è in caricamento