Terremoto, la terra torna a tremare: scossa avvertita nell'entroterra anconetano

Lo sciame sismico in atto ha fatto registrare dozzine di scosse. C'è tensione e un po' di paura tra la gente ma non vengono segnalati danni

Il punto dell'epicentro sulla mappa

Continua a tremare la terra nelle Marche. Poco fa l'Istituto Centro nazionale terremoti ha registrato alle 20, 41 una nuova forte scossa di terremoto con epicentro ancora nei pressi di Muccia (Macerata) di magnitudo 3.9 quindi quasi con la stessa energia della scossa di stamattina (4.0) ed una profondità solo leggermente superiore, cioè di 10 chilometri. Il sisma è stato nettamente avvertito in tutta la zona meridionale della regione ma anche nell'entroterra anconetano dove è tornata la paura delle scosse.

Lo sciame sismico in atto ha fatto registrare dozzine di scosse. C'è tensione e un po' di paura tra la gente ma non vengono segnalati danni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento