Salvo il figlio, ma si scava ancora per Domenico e Marina

Non ci sono dubbi sul fatto che sia vivo e salvo il piccolo, ma sarebbero ancora sotto le macerie i suoi genitori dopo che, nel pomeriggio, era arrivata la notizia che fossero vivi sotto la neve

L'immagine del salvataggio di un bambino dalle macerie dell'hotel Rigopiano

E' il bambino osimano di 7 anni, uno degli estratti vivi dalle macerie dell'hotel Rigopiano, ma se nel pomeriggio sembrava fatta anche per i genitori, lo aveva confermato con certezza il sindaco di Osimo Simone Pugnaloni, adesso i nomi di Marina Serraiocco e Domenico Di Michelangelo non sarebbero nella lista delle persone estratte vive in mano alla Prefettura e Questura di Pescara. Parrebbe infatti che, al momento del salvataggio del piccolo, i Vigili del fuoco fossero in contatto con i genitori osimani, vivi da qualche altra parte sotto le macere dell’hotel Rigopiano. Ma di fatto, ad ora, ancora non sono stati estratti e sono ufficialmente dispersi. Dunque si scava ancora e lo si farà per tutta la notte alla ricerca della commerciante osimana e del marito poliziotto, come di tutti gli altri clienti del resort pescarese. 

Per Pescara è partito intanto il questore di Ancona Oreste Capocasa per stare vicino ai parenti di Domenico Di Michelangelo, il poliziotto delle Volanti in servizio a Osimo. Pur in attesa di una conferma ufficiale, Capocasa si era già messo in viaggio. Dell'agente, che è originario di Chieti, dice: «È una persona che quando la incontri ti riempie il cuore di gioia. Un grande lavoratore, che non si tira mai indietro».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • I rifugi di montagna più belli delle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento