Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca Via Fancelli

Gravemente malata, cerca di uccidersi sparandosi in testa

Ha preso la pistola regolarmente detenuta dal marito e l'ha rivolta contro sé stessa, cercando di spararsi alla testa. Il fatto è successo ieri a Castelfidardo. La donna è gravissima

Gravata da tempo dalla malattia, non ce l’ha fatta più: ha preso la pistola regolarmente detenuta dal marito e l’ha rivolta contro sé stessa, cercando di spararsi alla testa. Il fatto è successo ieri a Castelfidardo: protagonista della vicenda una donna di 74 anni, residente in via Fancelli.

Immediatamente sul posto l’ambulanza del 118, che ha portato d’urgenza la signora all’ospedale di Torrette ad Ancona, dove versa in gravissime condizioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gravemente malata, cerca di uccidersi sparandosi in testa

AnconaToday è in caricamento