Cronaca

Falconara: “topo da spiaggia” pizzicato nello stabilimento

Pizzicato mentre cercava di rubare allo stabilimento balneare Coco Beach di Falconara un giovane 18enne. È stato sorpreso dall'affittuario della cabina nella quale stava frugando, rientrato in maniera improvvisa

Pizzicato mentre cercava di rubare allo stabilimento balneare Coco Beach di Falconara un giovane spagnolo di 18 anni, H. E. B. La vicenda è riportata dal Messaggero: il ragazzo, originario di Alicante e in Italia da qualche tempo, si è intrufolato in una cabina lasciata inavvertitamente aperta e con la chiave inserita dal proprietario, mettendosi subito a frugare all’interno.

L’operazione però è stata interrotta dall’affittuario stesso della cabina, che è tornato improvvisamente indietro avendo realizzato di aver lasciato la sua cabina aperta e ha sorpreso il giovane spagnolo con il suo borsellino in mano. Immediata la chiamata e l’intervento dei Carabinieri, che una volta aver identificato il “topo da spiaggia” hanno scoperto che il ragazzo era stato già denunciato per furto a Firenze, città dalla quale si era poi allontanato per venire a Falconara a trovare un parente e cercare di racimolare i soldi necessari per tornare in patria.

H. E. B. è stato dunque arrestato e portato di fronte ad un giudice, che lo ha rilasciato e ha rinviato la data del processo a ottobre, data per la quale, con un po’ di fortuna, il giovane avrà già fatto ritorno in Spagna.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Falconara: “topo da spiaggia” pizzicato nello stabilimento

AnconaToday è in caricamento