Cronaca

Senigallia, armi nello zaino, tentano il furto in un bar in zona Stadio

Denunciati due giovani di 20 e 19 anni, colti sul fatto dalla polizia grazie alla segnalazione di un cittadino. Nello zaino avevano un coltello di notevole dimensioni ed una pistola Beretta soft air priva del tappo rosso

Stavano tentando di forzare la porta di ingresso di un bar, situato in prossimità dello Stadio di Senigallia, ma il movimento dei due giovani ha insospettito un cittadino presente in zona che, a distanza, ha notato i ragazzi che parlottavano e armeggiavano vicino la porta d’ingresso ed ha immediatamente contattato il 113. Gli uomini della Squadra Volante, seguendo le indicazioni fornite, hanno subito rintracciato i due giovani, che si erano nascosti dietro una siepe. Uno dei due portava anche uno zaino.

I due sono stati identificati per C.N. di anni 20, italiano residente a Senigallia e  R.M. di anni 19, albanese di origine ma da tempo residente a Senigallia e già noto per alcuni episodi di furto.
I ragazzi sono stati condotti in Commissariato:  dentro lo zaino gli agenti hanno trovato un coltello di notevole dimensioni ed una pistola Beretta soft air priva però del tappo rosso, del tutto simile a quella utilizzata dalle forze di polizia.
Il personale della Polizia Scientifica ha effettuato tutti i rilievi per verificare la compatibilità tra i segni di effrazione e gli oggetti trovati in possesso ai giovani ed utilizzati per la forzatura della porta d’ingresso.

Gli agenti stanno verificando se i due possono essere collegati ad alcuni furti commessi in città.

Scrive il Commissariato in una nota: “Rileva sottolineare anche in questo caso l’importanza che assume la partecipazione attiva dei cittadini e la collaborazione che questi offrono alle forze di polizia al fine di rendere più celere ed efficace l’intervento delle pattuglie che costantemente presidiano il territorio per contrastare gli episodi criminosi. Il tutto mantenendo il più stretto riserbo circa l’identità del soggetto che, dimostrando alto senso civico, contatta la Polizia consentendo di prevenire il verificarsi dei reati.”

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia, armi nello zaino, tentano il furto in un bar in zona Stadio

AnconaToday è in caricamento