menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Troppa strada dietro l'auto lenta, poi giù con l'acceleratore nel centro abitato: maxi multa

L'uomo si è scusato con gli agenti che lo hanno fermato sostenendo che quella velocità era la conseguenza di troppi chilometri passati lentamente dietro un'altra auto

Una corsa a 104 chilometri nel tratto di strada, l’Arceviese, dove il limite è di appena 50 km/h. Per l’automobilista di 67anni è scattata la maxi multa di 544 euro, oltre al ritiro della patente. Lo riporta l’edizione odierna del Corriere Adriatico. 

L’uomo era al volante di un Suv, di ritorno da un supermercato di Senigallia. Ad incastrarlo è stato il Telelaser della Polizia Locale, nei pressi del centro abitato del Vallone. L’automobilista è stato fermato dalla pattuglia dopo un chilometro e, secondo le ricostruzioni, si è “giustificato” sostenendo aver subito per troppo tempo il rallentamento per colpa dell’auto che lo precedeva. Si è scusato con gli agenti e ha spiegato di non essersi accorto di aver raggiunto quella velocità. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Venerdì firmo la nuova ordinanza, zona rossa fino al 14 marzo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento