Tragedia all’alba, si suicida gettandosi dal ponte 

L’ uomo ha deciso di farla finita lasciandosi cadere dal ponte. I soccorritori, arrivati sul posto, non hanno potuto far altro che constatare il decesso

Foto di repertorio

Ha deciso di farla finita per motivi non ancora accertati. Alle 6,30 di lunedì mattina un uomo di 63 anni di Arcevia ha raggiunto il ponte della città, tristemente noto per altri gesti estremi, e si e lasciato cadere per diverse decine di metri. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118 che hanno potuto solo constatare il decesso. 

Per i carabinieri di Fabriano, arrivati sul posto, non ci sono dubbi sulla natura volontaria del gesto del quale però non si conoscono i motivi. L’uomo viveva insieme alla moglie, secondo le prime informazioni, conduceva una vita familiare regolare. Al momento non sono stati trovati biglietti o messaggi con indicazioni sui motivi del suicidio.  
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Vitamina D: perché è importante, dove trovarla e come accorgersi di una carenza

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

Torna su
AnconaToday è in caricamento