Lunedì, 14 Giugno 2021
Cronaca

Truffano e derubano anziana padrona di casa: denunciati sette studenti

Avrebbero approfittato dell'anziana padrona di casa truffandola e arrivando persino a rubarle in casa: questa la grave accusa che coinvolge sette studenti universitari

Avrebbero approfittato dell’anziana padrona di casa truffandola e arrivando persino a rubarle in casa: questa la grave accusa che coinvolge sette studenti universitari. Il fatto è accaduto ad Ancona, a riportare la notizia è il Messaggero.

Il gruppo di ragazzi si è stabilito alcuni mesi fa in un appartamento di proprietà dell’anziana vittima, che la donna aveva  deciso appunto di mettere in affitto, proprio a fianco della sua abitazione principale. La donna si è dimostrata da subito disponibile nei confronti dei giovani affittuari e i sette non si sarebbero fatti alcuno scrupolo: innanzitutto sarebbero riusciti a convincere la donna a intestarsi le bollette (che invece sarebbero dovute essere a loro nome), senza mancare poi di approfittare dell’anziana anche per svolgere alcune commissioni, come ad esempio la spesa. Poi la situazione sarebbe diventata sempre più grave: la donna sarebbe infatti stata indotta a sottoscrivere dei documenti per richieste di finanziamenti (a beneficio degli studenti, naturalmente) e i ragazzi sarebbero addirittura arrivati a rubarle in casa, sottraendo alcuni gioielli di famiglia.

La mancanza di oggetti preziosi ha finalmente generato alcuni sospetti nella donna, che si è rivolta ai carabinieri. I militari hanno seguito le mosse dei giovani e alla fine è scattata la denuncia per truffa, furto in abitazione e anche per circonvenzione di incapace, quest’ultimo capo di accusa dovuto all’avanzata età della donna che le avrebbe impedito  di accorgersi di essere vittima di reati da parte di giovani che aveva accolto e di cui si era fidata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffano e derubano anziana padrona di casa: denunciati sette studenti

AnconaToday è in caricamento