Fondazione ITS "Tecnologia & Made in Italy", Stefano Zannini è il nuovo presidente

Imprenditore, già impegnato in Fondazione come vicepresidente, Stefano Zannini succede a Mauro Guzzini

Stefano Zannini

È Stefano Zannini il nuovo presidente della Fondazione ITS "Tecnologia & Made in Italy", eccellenza che forma tecnici specializzati su tutto il territorio marchigiano grazie a corsi post diploma in stretta sinergia con le aziende. Imprenditore, già impegnato in Fondazione come vicepresidente, Stefano Zannini succede a Mauro Guzzini ed è stato eletto ad Ancona, nella sede di Confindustria, dove si è svolta l'Assemblea dei soci. "Il mio obiettivo - dice il neopresidente - è di allargare ulteriormente il gruppo delle aziende socie e rendere così ancora più attrattivi i nostri percorsi formativi. Lavoreremo per garantire proposte sempre più rispondenti alle esigenze del mercato, attivando anche nuovi corsi in altre aree della regione". Sono componenti della nuova giunta, oltre a Zannini, Mauro Guzzini, Emanuela Scavolini, Antonio Bravi e Antonella Marcatili. L'Assemblea ha inoltre formalizzato l'ingresso nella compagine della Fondazione (formata da imprese, associazioni, enti pubblici, scuole e università) di nuove aziende socie, tra cui Ariston Thermo e Adecco Group, che si aggiungono ai tanti nomi di peso dell'impresa marchigiana come Gruppo Guzzini e Pigini Group.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Forte emanazione del sistema confindustriale, il sistema Its si evolve su spinta delle aziende, protagoniste nel formare le figure professionali di cui esse stesse hanno bisogno. Da questa vocazione nasce il successo di questi corsi in termini occupazionali: l'85% degli studenti trova lavoro entro un anno dal diploma. l'Associazione degli industriali continua a puntare su questa risorsa formativa: lo ha sottolineato Pierluigi Bocchini, presidente di Confindustria Marche Nord Territoriale di Ancona che, portando il suo saluto all'Assemblea, ha posto il sistema Its al centro del programma di formazione del prossimo triennio. La Fondazione Its propone corsi di alta specializzazione post diploma riconosciuti in tutta Europa, con percorsi biennali che comprendono stage in azienda per circa la metà delle ore di lezione. Sta per partire il nuovo ciclo formativo che prevede cinque corsi specializzati in altrettanti settori di attività: ad Ancona, il percorso 'Industry 4.0' incentrato su meccatronica e nautica, ad Ascoli Piceno smart technologies per progettare e realizzare materiali innovativi, a Fano robotica e innovazione digitale, a Pesaro design e marketing per l'arredamento e a Recanati marketing e internazionalizzazione. Le iscrizioni sono aperte fino al 25 ottobre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento