Cronaca Baia Di Portonovo

Bagno e doccia per la spiaggia disabili, ma la soluzione è ancora temporanea

La replica di Andrea Vecchietti (M5S): «E’ dal 2017 che questo progetto esiste, ma c’è sempre qualcosa che manca»

Foto di repertorio

Completamento della spiaggia disabili di Portonovo, torna il bagno disabili con doccia e spogliatorio ma sarà ancora una volta una soluzione provvisoria. «Vogliamo fare un bagno nella zona adiacente al pedanone di 40 metri quadri attaccato all’area ex Anna, mentre è previsto un accordo con i proprietari del parcheggio vicino a Emilia per avere la disponibilità di una doccia e di uno spogliatoio- ha spiegato l’assessore Stefano Foresi in consiglio comunale rispondendo alla questione posta da Andrea Vecchietti (M5S) sul progetto “Acqua per tutti” avviato nel 2018- ci saranno anche box parcheggio disabili, almeno tre davanti all’area atterraggio elicottero, che saranno collegati all’arenile con un attraversamento adeguato. Oppure- continua Foresi- faremo in modo che il disabile possa alzare la sbarra presente con un telecomando in modo da arrivare alla zona della spiaggia dove possiamo aggiungere un ulteriore box di parcheggio (due sono gia presenti, ndr). 

La replica

«Anziché andare avanti andiamo indietro, feci la stessa interrogazione nel 2018 e nel 2020- ha replicato Vecchietti- erano già previsti 5 parcheggi nel progetto originale, divenuti poi 3. E’ dal 2017 che questo progetto esiste, ma c’è sempre qualcosa che manca».
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bagno e doccia per la spiaggia disabili, ma la soluzione è ancora temporanea

AnconaToday è in caricamento