Nell'auto una spesa per più di mille euro, polizia chiede e loro danno risposte diverse

Visto che non c’erano scontrini e dopo un controllo nei centri commerciali da cui proveniva quella spesa, sono stati denunciati

Foto di repertorio

Sono stati fermati da un controllo della polizia di Senigallia. In macchina avevano delle buste con generi alimentari per più di mille euro, così, a domanda degli agenti, i due, entrambi romeni di 22 anni, hanno subito dato una versione. Peccato che contemporaneamente hanno raccontato 2 cose diverse. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Visto che non c’erano scontrini e dopo un controllo nei centri commerciali da cui proveniva quella spesa, i due romeni sono stati denunciati per ricettazione. Non solo perché la polizia, convinta che i giovani trasportassero merce rubata, ha anche avviato il procedimento del divieto di ritorno nel territorio de comune di Senigallia per un periodo di tre anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima il gelato al bar, poi la "società" per il gratta e vinci: due clienti vincono 10mila euro

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Dramma al cantiere, la gru si ribalta: muore operaio 59enne

  • «Vi faccio ammazzare dalla mafia», si presenta sotto casa di ex e figlia con la mazza

  • Terribile schianto in autostrada, donna si ribalta con l'auto: atterra l'eliambulanza

  • Bonus Inps, Rubini su Facebook: «Io l'ho preso, ora processatemi»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento