5 startup marchigiane a Smau Berlino, tra le presenti anche l'anconetana Focotto

La quinta edizione nella capitale tedesca sarà dedicata al “Genio Italiano che, attraverso arte, scienza ed innovazione, rivive nelle proposte di 33 startup italiane

BERLINO - Il 19, 20 e 21 giugno 33 startup italiane si presenteranno al mercato tedesco, dando prova del loro talento e dell’innovazione delle loro proposte. La quinta edizione di Smau | Italy RestartsUp in Berlin powered by ICE e Smau avrà proprio l’obiettivo di mettere in contatto l’innovazione “Made in Italy” con l’ecosistema tedesco di impese e innovatori. Tra le startup italiane che, nei tre giorni incontreranno imprese, investitori e innovatori tedeschi 5 sono marchigiane. Ecco le loro descrizioni:

FOCOTTO (AN)

Startup che progetta, produce e commercializza sistemi e attrezzature per nuovi modi di vivere l’outdoor intorno alla luce e al calore del fuoco. Tra i prodotti presentati Conotto, il camino a bioetanolo. Si tratta di un camino indipendente che non richiede canna fumaria perché sfrutta la tecnologia del bruciatore a bioetanolo: un liquido totalmente biologico, la cui combustione non genera fumi, cenere o scintille. Tra i prodotti anche Hugfire, un riscaldatore da esterno con un’alta fiamma a vista, da posizionare in giardini, piazze, cortili, per accogliere amici o clienti intorno alla luce e al calore del fuoco.

LINKY INNOVATION (FM)

Linky Innovation ha sviluppato un longboard elettrico pieghevole. Un prodotto unico progettato in Italia che offre una soluzione divertente e diversa per risolvere il problema della mobilità dell'ultimo miglio delle giovani generazioni. I principali differenziatori di prodotto sono un sistema pieghevole unico, brevettato, uno stile unico e diverse possibilità di personalizzazione, peso ridotto e materiali automobilistici. Grazie ad una serie di caratteristiche tecniche e ad un’industrializzazione spinta, Linky è una soluzione con un eccellente rapporto qualità / prezzo.

360° STORYTELLING (PU)

360° Storytelling è una startup fondata da Olivia Monteforte, lo startupper turistico Federico Brocani e l’informatico Massimiliano Camillucci che permette far vivere un’esperienza reale al visitatore che può entrare in un laboratorio manifatturiero, incontrare l’artigiano e scoprire come nasce un prodotto Made in Italy. Il tutto indossando un visore per la realtà virtuale.

PLUS ADVANCE (MC)

PlusAdvance è la prima piattaforma italiana di dynamic discounting che aiuta le aziende e i propri fornitori a gestire direttamente e in modo più efficiente gli anticipi di fattura in cambio di uno sconto. Sulla base delle condizioni di funzionamento impostate direttamente dal cliente e dai suoi fornitori, gli algoritmi valutano se l’anticipo è conveniente per entrambi e selezionano quelle posizioni che possono quindi essere pagate in anticipo dal cliente. Il sistema si connette bidirezionalmente al software gestionale del cliente in modo che PlusAdvance vada in automatico e non richieda alcun tipo di manualità da parte del personale.

TECH4CARE (AN)

Tech4Care opera come centro di ricerca e sviluppo (R&D) per nuovi modelli e tecnologie per l'assistenza alle persone fragili, non autosufficienti e con malattie croniche. Le sue attività comprendono anche l'erogazione di servizi di assistenza e monitoraggio, consulenza e supporto per la gestione di progetti innovativi nell’organizzazione, formazione ed educazione sanitaria verso famiglie, assistenti familiari e professionisti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le startup provenienti da tutta Italia saranno accompagnate dai sistemi regionali dell’innovazione: incubatori, acceleratori e agenzie per lo sviluppo del territorio, realtà che sostengono la nascita di nuove imprese per favorire il loro ingresso sui mercati nazionali e internazionali. In questa edizione di Smau Berlino saranno infatti presenti la Regione Campania, la Regione Emilia-Romagna, la Regione Lazio, la Regione Marche e la Regione Siciliana, ciascuna con alcune startup del proprio territorio e molti degli attori dell’innovazione del nostro ecosistema, come ad esempio Campania New Steel, Comune di Milano, Cisco, Consorzio CBI, e-Novia, Future Food Institute, Ferrovie dello Stato Italiane, Hoepli, Leonardo Company, MindSetter, QVC, SeedUp, Sirti, Tree e tanti altri. Agrifood, Smart Communites, Smart Manufacturing, Fintech: questi gli ambiti in cui si esprimerà maggiormente l’innovazione “Made in Italy”, insieme a diverse proposte legate alla valorizzazione del patrimonio artistico, culturale e gastronomico italiano

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • Chiusura piazza del Papa, la Mancinelli avverte: ora palla agli anconetani

  • Incendio nella notte, paura in un palazzo del centro: 4 persone in ospedale

  • Reparti Covid sold out a Torrette, scatta il blocco delle ferie per infermieri e Oss

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento