Mezzavalle: 7° edizione della nuotata in mare, un gran successo

Si è tenuta ieri mattina a Portonovo la settima edizione della nuotata di Mezzavalle. Tantissime persone si sono sfidate nel raggiungere la boa dei 300 metri per poi ritornare, una gara senza pretese competitive

Ieri, domenica 1° luglio si svolta la 7^ edizione della Nuotata di Mezzavalle, con partenza alle ore 10:45 (zona docce pubbliche). E’ stata una manifestazione di nuoto non competitiva che ha riscosso crescente successo, nata per evidenziare il diritto di nuotare in sicurezza e la necessità di far rispettare le regole di navigazione e ancoraggio.

Si é festeggiato nuovamente il posizionamento delle boe di segnalazione del limite dei 300 metri, che per la prima volta, grazie alla collaborazione tra Comitato Mezzavalle LiberaPortonovo srl e Cooperativa Pescatori di Portonovo, sono state ancorate in via sperimentale a dei moduli Tecnoreef, ecocompatibili e multifunzionali (ancoraggio delle boe, ripopolamento e antistrascico).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I vincitori di qusta edizione sono Massimo Principi (primo assoluto), Matteo Montenovo (secondo assoluto) e Marco Montenovo (terzo assoluto). Dato il grande successo di adesioni, gli organizzatori hanno voluto riconoscere ben 12 premi, come quello alla prima donna, assegnato a Barbara Giordani, o quello per lo stile più libero (in genere attribuito ai ragazzi dell'Anfas) che ha visto trionfare Marco e Davide Galeazzi.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, ordinanza di Acquaroli: didattica a distanza nelle scuole e mezzi pubblici al 60%

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Le Marche corrono ai ripari: raddoppio vaccini, tamponi in farmacia e potenziamento Usca

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Terapie intensive, Marche terzultime in Italia: apre il Covid Hospital con medici militari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento