Addio a "Riccardone", lo storico ristoratore si è spento dopo una lunga malattia

Era diventato famoso dopo aver aperto la sua prima attività, il ristorante Riccardone's, punto di riferimento di tutta la ristorazione senigalliese nei primi anni '90

Riccardo Gigli

SENIGALLIA - Tutta la comunità è in lutto per la scomparsa di Riccardo Gigli, storico ristoratore di Senigallia, conosciuto con lo pseudonimo di Riccardone.

L'uomo si è spento mercoledì mattina, dopo aver combattuto a lungo contro una terribile malattia. Gigli era diventato famoso dopo aver aperto la sua prima attività, il ristorante Riccardone's di via Rieti, punto di riferimento di tutta la ristorazione senigalliese nei primi anni '90. Di recente l'uomo aveva aperto un altro locale, "La Taverna del Porto" in via Carducci. Cordoglio da parte di tutta la città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Dramma nella notte, Yasmine muore a soli 20 anni: il cordoglio da tutta la città

  • Maxi parcheggio e luminarie: tutto pronto a Vallemiano, l’Eurospin apre i battenti 

Torna su
AnconaToday è in caricamento