Senigallia, ladra in azione al Maestrale: denunciata una 45enne

Gli Agenti del Commissariato di Senigallia hanno denunciato una donna di 45 anni, sorpresa a rubare tra gli scaffali merce per un valore di circa 500 euro. La donna, già conosciuta alle forze dell'ordine, dovrà rispondere di tentativo di furto aggravato

SENIGALLIA - Si presenta alla cassa con una sola bottiglia di liquore, ma perquisita viene trovata in possesso di merce per una valore di circa 500 euro. E' successo ieri, presso il centro commerciale "Il Maestrale".

Gli Agenti della Squadra Volante del Commissariato di Senigallia, a seguito di una segnalazione, è intervenuta bloccando una donna, notata in precedenza mentre si aggirava in modo sospetto tra i banchi del supermercato. La donna, P.D. di 45 anni, di origini albanesi ma da tempo in Italia e residente a Senigallia, dopo aver tentato di negare il furto della merce, ha esibito alcuni oggetti tra cui occhiali e cd musicali per un valore di circa 500 euro, risultati essere stati asportati furtivamente dagli espositori.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La 45enne, già arrestata qualche tempo prima per un fatto analogo, è stata così denunciata per il tentativo di furto aggravato e la merce sottoposta a sequestro per la successiva restituzione al proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, malore mentre si trova in acqua: muore un 69enne

  • Addio Tiziana, sconfitta da un male spietato: una vita dedicata al suo ristorante

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Ladri scatenati, scappano con oro e Rolex: i residenti scendono in strada armati

  • Crolla una parte del controsoffitto dopo il temporale, la palestra chiude

  • Racconto-choc di una bimba in spiaggia: «Volevano rapirmi». Indagini in corso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento