Cronaca

Furti sotto l'ombrellone, intervengono gli agenti fuori servizio: fermato ladro 20enne

Un ventenne di Monte Porzio è stato fermato dalle forze dell'ordine dopo essere stato sorpreso a rubare un portafoglio lungo la spiaggia. Nel suo zaino trovati altri 3 cellulari appena scippati

SENIGALLIA - Ruba sotto gli ombrelloni ma viene fermato dagli agenti in fuori servizio. Un ventenne di Monte Porzio è stato fermato dalle forze dell'ordine dopo essere stato sorpreso a rubare un portafoglio lungo la spiaggia. 

Un giovane dopo essersi accorto dello scippo ha allertato il 113. Mentre intervenivano le volanti, alcuni agenti fuori servizio hanno bloccato l'autore del furto, già conosciuto alle forze dell'ordine, originario di Senigallia, ma residente a Monte Porzio. Il giovane aveva ancora con se la refurtiva e dopo la ricostruzione dell'episodio anche altre due persone si sono avvicinate denunciando lo scippo dei loro telefoni cellulari avvenuto pochi istanti prima.

Dopo un controllo i poliziotti hanno trovato nello zaino del giovane ladro altri due cellulari che sono risultati di proprietà delle persone che avevano appena denunciato il furto. Oltre ai due dispositivi il 20enne aveva con se un ulteriore apparecchio telefonico del quale non è riuscito a dimostrare la provenienza. Il giovane ha anche ammesso di aver rubato la borsa di un'altra donna, che poco prima era giunta in Commissariato per denunciare il furto subito.

Per tutti questi furti il ladro è stato denunciato all'autorità giudiziaria ed i beni sono stati restituiti ai legittimi proprietari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furti sotto l'ombrellone, intervengono gli agenti fuori servizio: fermato ladro 20enne

AnconaToday è in caricamento