Sabato, 18 Settembre 2021
Cronaca Senigallia

Non risponde al compagno, scatta l'allarme: donna trovata morta in casa

La donna era finita in overdose già altre volte negli ultimi due anni. Vicino al corpo ritrovata una siringa e tracce di droga

SENIGALLIA - Non rispondeva da circa un giorno al suo compagno che la chiamava al telefono di casa. Così questa mattina sono scattati i soccorsi con i Carabinieri ed i vigili del fuoco che sono intervenuti nel suo appartamento di via Capanna. Poi la scoperta del cadavere, riverso a terra con ancora sul braccio il laccio emostatico. A perdere la vita una donna di 48 anni, che già negli ultimi due anni era finita varie volte in overdose.

I sanitari del 118 hanno constatato il decesso ed ora la salma della vittima si trova all'obitorio dell'ospedale di Senigallia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non risponde al compagno, scatta l'allarme: donna trovata morta in casa

AnconaToday è in caricamento