Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Via Raffaello Sanzio

«Stiamo andando in un negozio», scatta la super multa: insulta e minaccia i poliziotti

Oltre alla sanzione da capogiro, l'uomo è stato pure denunciato dagli agenti del Commissariato per il suo comportamento oltraggioso

Controlli della polizia a Senigallia

Si “scalda” quando i poliziotti stanno per mettergli la multa, dà in escandescenze e così rimedia pure una denuncia. E’ successo a Senigallia, in via Sanzio, dove gli agenti del Commissariato della città hanno fermato e sottoposto ad accertamento due uomini che viaggiavano su un’auto. Uno ha riferito che stava accompagnando l’altro in un negozio. Acquisite le autocertificazioni, è però emerso che non avevano motivi validi per spostarsi, così i poliziotti li hanno sanzionati. Il provvedimento non è stato gradito da uno dei due, già conosciuto per precedenti di droga: l’uomo ha dato in escandescenze e si è messo a insultare gli agenti, fino a minacciarli. Al che, oltre alla multa, è stato pure denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale. 

Pur riscontrando una generale attenzione da parte dei cittadini alle norme sul contenimento del Coronavirus, la polizia del Commissariato di Senigallia continua ad elevare diverse sanzioni per spostamenti non autorizzati a carico di persone sorprese a passeggiare sul lungomare, nei parchi o a notevole distanza dalla propria abitazione. I controlli verranno intensificati nel weekend in vista del 1° maggio. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Stiamo andando in un negozio», scatta la super multa: insulta e minaccia i poliziotti

AnconaToday è in caricamento