Scuole sicure, controlli antidroga con unità cinofile al campus scolastico

I controlli sono stati estesi "a campione" all'interno di sei aule didattiche, all'intervallo tra il primo ed il secondo periodo di lezione, nei corridoi, nei bagni e nei laboratori

Il cane antidroga in azione

Questa mattina i Carabinieri della Compagnia di Senigallia hanno eseguito presso il campus scolastico di Senigallia in via d’Aquino controlli non preavvisati, all’ingresso degli studenti in aula, allo scopo di prevenire l’uso di sostanze stupefacenti nelle scuole superiori.

Il servizio è stato svolto con l’impiego di pattuglie del Nucleo Radiomobile, delle Stazioni di Senigallia e Ostra nonché con la preziosa collaborazione di “Anita” l’unità antidroga del Nucleo Cinofili Carabinieri di Pesaro. Al fine di verificare se qualche studente, preoccupato, avesse pensato bene di disfarsi di qualche involucro contenente sostanze stupefacenti prima di entrare in classe per timore di essere “beccato”, la carabiniera a “quattro zampe” ha fiutato tra i viali di accesso agli istituti, nelle aiuole e tra i prati ma nulla è stato trovato. I controlli sono stati estesi “a campione” anche all’interno di sei aule didattiche, all’intervallo tra il primo ed il secondo periodo di lezione, nei corridoi, nei bagni, nei laboratori e non hanno comunque evidenziato la presenza di quantitativi di droga a scuola tra gli studenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • «Tutto esaurito, clienti felici e niente multa»: chef Luana fa il sold out e stasera si replica

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

Torna su
AnconaToday è in caricamento