Sapori d’autunno, il 30 settembre e il 1° ottobre appuntamento al Foro Annonario

L’appuntamento è per sabato 30 settembre, dalle ore 16 alle ore 24, e domenica 1° ottobre, dalle ore 9 alle ore 23

SENIGALLIA - Sarà ancora una volta il Foro Annonario ad accogliere la nona edizione della manifestazione “Sapori d’Autunno”, la manifestazione dedicata al gusto, alla creatività e alle tradizioni promossa dalla Confartigianato Imprese di Ancona - Pesaro e Urbino, con il patrocinio del Comune di Senigallia e la partecipazione delle Pro loco delle Valli del Misa e del Nevola e della Compagnia Balestrieri di Senigallia.

L’appuntamento è per sabato 30 settembre, dalle ore 16 alle ore 24, e domenica 1° ottobre, dalle ore 9 alle ore 23. Come sempre ci saranno stand gastronomici, prodotti tipici marchigiani da provare e gustare, e il mercatino di pregiato artigianato. Da non perdere, poi, lo spettacolo di apertura di sabato 30 settembre con gli sbandieratori e i musici del Gruppo Storico Combusta Revixi di Corinaldo e la sfilata del gruppo culturale di rievocazione storica Brigata Montebodio di Ostra. Il corteo partirà alle ore 17 da piazza Garibaldi per poi raggiungere il Foro Annonario percorrendo le principali vie del centro storico. In piazza Manni ci sarà invece il campo allestiti dalla Compagnia Balestrieri di Senigallia, fresca vincitrice del campionato italiano svoltosi lo scorso 10 settembre a San Severino Marche.

«Un’iniziativa - spiega il segretario di Confartigianato Senigallia Giacomo Cicconi Massi – che fa ormai parte del calendario degli eventi comunali, pensata per destagionalizzare la stagione turistica, valorizzare il centro storico e promuovere la città. Nella Pescheria del Foro ospiteremo come sempre le varie pro loco del territorio per far conoscere  anche i luoghi dell’entroterra, che acquistano sempre più importanza in chiave turistica».
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • I rifugi di montagna più belli delle Marche

Torna su
AnconaToday è in caricamento