Cronaca

Nella sala scommesse c'era anche un minore, serranda giù e maxi multa per il titolare

Oltre alla maxi multa l'uomo dovrà chiudere il locale per 15 giorni. All'interno infatti la polizia ha trovato un ragazzo minorenne che stava scommettendo

Foto di repertorio

Quando i poliziotti sono entrati all'interno del centro scommesse hanno trovato un minorenne che stava compilando una schedina. A finire nei guai il titolare di un locale di Senigallia, in via Raffaello Sanzio. Per l'uomo è subito scattata la sospensione temporanea dell'attività ed una multa salatissima.

Ad applicare la sospensione per 15 giorni sarà l'Agenzia dei Monopoli. La multa da pagare invece sarà di 6mila euro, visto che il 17enne non avrebbe potuto accedere al locale. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nella sala scommesse c'era anche un minore, serranda giù e maxi multa per il titolare

AnconaToday è in caricamento