Cronaca

Posatora: ruba 42 bottiglie di alcolici e si beve tutto in una notte

Un anconetano di 37 anni si è introdotto in un circolo a Posatora, ha rubato 35 bottigliette di campari, cinque birre e due bottiglie di vino. Poi ha bevuto tutto e ha conferito il vetro nel contenitore apposito

Nella mattinata di ieri, gli uomini delle Volanti della Questura di Ancona, diretti dal V.Q.A. Dott.ssa Cinzia Nicolini, sono intervenuti presso un Circolo della zona di Posatora,  dove era stato perpetrato un furto.
Arrivati sul posto, gli Agenti hanno scoperto che erano state rubate numerose bottiglie di liquori: trentacinque bottigliette di Campari, cinque bottiglie di birra e due di vino. Dall'esame dei luoghi notavano, inoltre, che il vetro di una finestra era stato sfondato ed a terra vi erano numerose tracce di sangue.

Seguendo attentamente le tracce di sangue, gli Agenti giungevano fino alla vicina abitazione di un anconetano di 37 anni, già noto alle forze dell’ordine, il quale aperta la porta di casa si presentava ai poliziotti con vistose ferite da taglio alla mano destra e tracce ematiche sui propri indumenti.  
L'uomo ha dunque candidamente confessato agli Agenti di aver consumato, nella notte precedente, tutto ciò che aveva rubato presso il circolo, avendo perfino la cura di gettare poi le bottiglie vuote nel punto di raccolta differenziata vicino casa sua, dove gli agenti le hanno infatti trovate.

Per tale motivo l'uomo è stato deferito per il reato di furto aggravato e..... "consumato".
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Posatora: ruba 42 bottiglie di alcolici e si beve tutto in una notte

AnconaToday è in caricamento