Cronaca Collemarino / Via Alessandro Volta

Viabilità Collemarino: ricevuti in Comune i firmatari della petizione

L'assessore Signorini ha accolto una delegazione di residenti e ha promesso un sopralluogo con il responsabile dell'Ufficio Traffico, i vigili e il presidente Foresi per verificare le proposte avanzate dai cittadini

L'assessore al traffico Roberto Signorini

L’assessore al Traffico, Roberto Signorini e il responsabile del servizio ingegner Daniele Domeniconi hanno incontrato questa mattina una delegazione di residenti di Collemarino che nei giorni scorsi avevano presentato una petizione al sindaco riguardo lo stato della viabilità nella zona.

Oggetto della nota la modifica della circolazione nelle vie delle Ville, Cingolani, Volta, Leonardo da Vinci, Ulpiani. “Con la nuova rotatoria  di Collemarino – puntualizzano i firmatari della petizione -  è stato infatti introdotto un senso unico a salire nella prima parte di Via delle Ville con la conseguenza che tutto il traffico proveniente da Falconare Alta, Palombina Vecchia e Palombina Nuova è stato canalizzato su Via Volta attraverso Via Cingolani.
Via Volta, nata come via interna di una quartiere residenziale e sede della scuola elementare Dante Alighieri, è diventata una via di scorrimento e il traffico è notevolmente aumentato insieme a rumorosità, smog e pericolosità anche per i ragazzi della scuola Media Statale A.Volta di  viale L. Da Vinci proprio nel punto in cui via Volta si inserisce nel via L. Da Vinci.
La preoccupazione legittima dei residenti è che qualora la viabilità non venga modificata, è presumibile, specie al mattino con le scuole aperte, un ulteriore appesantimento del traffico già molto congestionato in quelle fasce orarie”

Nell’incontro di stamane l’assessore Signorini ha ascoltato le proposte dei residenti: “In una democrazia partecipata tutte le indicazioni e i suggerimenti che vengono da parte dei cittadini possono contribuire a migliorare la qualità della vita della città. La situazione di Collemarino – spiega Signorini - non riguarda soltanto quella zona ma anche tutto l’assetto del traffico nell’area Nord della città. Proprio per verificare la situazione per domani è stato previsto un sopralluogo con la presenza del responsabile dell’Ufficio Traffico, dei  vigili di quartiere e il presidente della seconda Circoscrizione, Stefano Foresi per verificare se queste misure suggerite dai cittadini garantiscano maggiore scorrevolezza al traffico e una migliore qualità della vita”.  
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viabilità Collemarino: ricevuti in Comune i firmatari della petizione

AnconaToday è in caricamento