Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Monteroberto: esotrsione al fratello di Laura Boldrini, blitz della Mobile

Sulla base di un finto dossier su presunti (e completamente inventati) "segreti di famiglia" un uomo ha cercato di estorcere denaro a Ugo Boldrini, il fratello del presidente della Camera

Un ricatto folle e un po’ maldestro quello che ha visto vittima Ugo Boldrini, il fratello del presidente della Camera Laura Boldrini: l'indagato, un uomo di 40 anni, originario di Rimini, avrebbe cercato di estorcergli denaro sulla base di un finto dossier su presunti (e completamente inventati) “segreti di famiglia”, che avrebbero coinvolto – secondo le dichiarazioni dell’uomo – anche la terza carica dello Stato.

Il ricattatore è stato arrestato venerdì mattina dagli uomini della squadra mobile, guidati dal dottor Giorgio Di Munno, davanti al comune di Monteroberto, dove Ugo Boldrini svolge il lavoro di segretario comunale. All’inizio mancavano conferme ufficiali dell’operazione – svolta nel più stretto riserbo – ma alla fine è stato il sindaco di Monteroberto a confermare il fatto alla stampa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Monteroberto: esotrsione al fratello di Laura Boldrini, blitz della Mobile

AnconaToday è in caricamento