Fa una foto alla scheda elettorale, gli scrutinatori se ne accorgono: denunciata

La donna era diventata da poco cittadina italiana e non aveva mai votato, ma soprattutto non sapeva che non si potevano fare foto alla propria scheda elettorale

Immagine di repertorio

E' quanto accaduto in un seggio di Castelbellino dove, ad un certo punto, gli scrutatori avrebbero sentito nitidamente il rumore della fotocamera di un cellulare attivarsi. Era una donna di origini straniere, diventata da poco cittadina italiana. Quando gli scrutatori si sono accorti di quello che stava accadendo nella cabina elettorale, hanno subito chiamato i Carabinieri, che non hanno potuto fare altro che denunciarla.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna amareggiata si è giustificata dicendo di non sapere che fosse vietato scattare foto alle schede elettorali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare, mamma e papà ricoverati: bimbo di 5 anni resta completamente solo

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Contagi nelle Marche, trend in aumento: ad Ascoli si fanno più tamponi

  • Ambulanze in fila, il Pronto soccorso scoppia: a Torrette esauriti i posti letto per i Covid

  • Il Coronavirus blocca anche il paradiso: Italo, il "survivor" solitario che vive di pesca e cocco

  • Evitare il contagio durante la spesa, tutte le indicazioni dell'Istituto Superiore di Sanità

Torna su
AnconaToday è in caricamento