Fa una foto alla scheda elettorale, gli scrutinatori se ne accorgono: denunciata

La donna era diventata da poco cittadina italiana e non aveva mai votato, ma soprattutto non sapeva che non si potevano fare foto alla propria scheda elettorale

Immagine di repertorio

E' quanto accaduto in un seggio di Castelbellino dove, ad un certo punto, gli scrutatori avrebbero sentito nitidamente il rumore della fotocamera di un cellulare attivarsi. Era una donna di origini straniere, diventata da poco cittadina italiana. Quando gli scrutatori si sono accorti di quello che stava accadendo nella cabina elettorale, hanno subito chiamato i Carabinieri, che non hanno potuto fare altro che denunciarla.

La donna amareggiata si è giustificata dicendo di non sapere che fosse vietato scattare foto alle schede elettorali. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile frontale tra due auto, tragedia al tramonto: un morto e un ferito grave

  • Macabra scoperta al cimitero, neonato mummificato trovato sopra una bara

  • Tragedia in casa, trovato morto un papà di 44 anni

  • Tragico investimento in via Conca, l'uomo è morto in ospedale

  • Ucciso da un'auto davanti all'ospedale, Giuseppe era andato a trovare la moglie

  • Malore durante una partita di tennis, rianimato sul posto: è gravissimo

Torna su
AnconaToday è in caricamento