«Un'offerta per favore» poi la famigliola lo deruba: lui reagisce e viene picchiato

Rapina choc all'uscita del centro commerciale. Il 73enne è stato circondato da una coppia con una bambina e preso a pugni quando ha provato a riprendersi il portafoglio

Foto di repertorio

Circondato e picchiato da una famigliola di zingari che chiedeva l’elemosina. Sangue ieri pomeriggio all’uscita dell’Auchan, nel pieno dello shopping natalizio.

Nel parcheggio del centro commerciale alla Baraccola, un 73enne osimano è stato fermato da una coppia e una bambina piccola. Erano le 18 circa. Chiedevano un’offerta, con insistenza crescente, e hanno finito per circondarlo, impedendogli di allontanarsi. Nella confusione del momento, l’uomo si è accorto di essere stato strattonato. Quando ha messo mano al borsello, si è reso conto che gli era stato sfilato il portafoglio, in cui erano custoditi almeno 500 euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A quel punto ha reagito, si è messo a urlare, ha provato a inseguire e fermare i ladruncoli per recuperare i soldi, ma per tutta risposta ha ricevuto un pugno al volto dal padre di famiglia. I tre zingari sono poi scappati a bordo di un Fiorino bianco. Sul posto sono intervenute le Volanti della questura e il 118 per soccorrere il 73enne che, nella rapina, ha riportato una sospetta frattura al naso. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La piazza come una latrina, sorpreso a defecare: costretto a pulire i suoi escrementi

  • Nuovo Dpcm, nessun divieto di circolazione: stop anticipato a bar e ristoranti

  • Nuovo Dpcm, arriva la firma di Conte: ecco cosa cambia da lunedì 26 ottobre

  • Folle corsa per la città, tra speronamenti e sorpassi: l'inseguimento e poi l'incidente

  • Il vento della protesta arriva anche ad Ancona

  • Contagio in aula, allarme in una scuola dell'infanzia: scatta la quarantena per i bimbi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento