rotate-mobile
Martedì, 4 Ottobre 2022
Cronaca Senigallia

Carabiniere in manette all’aeroporto di Fiumicino, su di lui pendeva un mandato di arresto europeo

È Massimo Prota, l’ex appuntato in servizio al Norm di Senigallia. Ha una condanna definitiva da scontare

SENIGALLIA - Era a Madrid e su di lui pendeva un mandato di arresto europeo. Appena sbarcato dall’aeroporto di Fiumicino è stato arrestato e ora dovrà scontare 5 anni, 5 mesi e 9 giorni di carcere, a Velletri. Una pena definitiva per due sentenze passate in giudicato per Massimo Prota, l’ex carabiniere del Norm di Senigallia finito nei guai per diversi reati tra i quali peculato e falso.

L’ex appuntato scelto, poi sospeso ed infine congedato, era finito nei guai per la falsificazione dei verbali di sequestro di droga, insieme a dei colleghi, dove avrebbe annotato meno quantitativi per rifilare lo stupefacente a presunti informatori. Non solo, in precedenza era finito sotto inchiesta e a processo anche per sequestri facili di veicoli. L’arresto è di ieri pomeriggio. I carabinieri di Senigallia hanno eseguito l’ordine di carcerazione emesso della Procura della Corte di Appello di Ancona ad aprile 2022. Il provvedimento deriva da due sentenze passate in giudicato a suo carico. La prima è stata emessa nel 2017 ed è divenuta definitiva nel 2019, per i reati di falsità ideologica, falsità materiale, tentata concussione, induzione indebita a dare o promettere utilità, commessi tra il 2009 e il 2010. La seconda è stata emessa nel 2021 ed è divenuta definita a marzo 2022, per il reato di peculato commesso nel 2009. Al momento dell’emissione del provvedimento i carabinieri non sono riusciti a rintracciare Prota perché si trovava all’estero. È stato quindi emesso un mandato di arresto europeo. A seguito di indagini condotte dai carabinieri di Senigallia Prota è stato localizzato a Madrid, dove è stato rintracciato dalla polizia locale il 30 luglio scorso e tratto in arresto. Ieri è stato condotto in aereo all’aeroporto di Roma dove i militari del Norm di Senigallia, insieme alla polaria, gli hanno notificato l’ordine di carcerazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabiniere in manette all’aeroporto di Fiumicino, su di lui pendeva un mandato di arresto europeo

AnconaToday è in caricamento