rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Cronaca Posatora / Via Posatora

Ritira le analisi e scopre una malattia: 56enne minaccia di togliersi la vita

Gli agenti sono intervenuti nel parcheggio del parco di Posatora dove un uomo aveva richiesto aiuto affermando di volersi uccidere. In casa teneva anche un carabina che gli è stata sequestrata

Scopre di avere una terribile malattia e vuole farla finita. Un uomo di 56 anni, anconetano, è stato salvato dal tempestivo intervento della polizia. 

Gli agenti sono intervenuti nel parcheggio del parco di Posatora, dove un uomo aveva richiesto aiuto affermando di volersi togliere la vita. Arrivati sul posto i poliziotti hanno rintracciato l'anconetano. Si sono accorti subito che sul posto del passeggero aveva un coltello da cucina e una pistola ad aria compressa. Il 56enne aveva appena ritirato delle analisi cliniche che mostravano la presenza di una grave malattia al fegato e avrebbe riferito di essere in cura per patologie depressive. I poliziotti lo hanno calmato e, nel frattempo, hanno allertato il personale della Croce Gialla. L'uomo è stato accompagnato all'ospedale regionale di Torrette. Infine, per precauzione, gli è stata sequestrata una carabina regolarmente detenuta che aveva in casa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritira le analisi e scopre una malattia: 56enne minaccia di togliersi la vita

AnconaToday è in caricamento