menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Gli agenti della polfer in stazione (foto di repertorio)

Gli agenti della polfer in stazione (foto di repertorio)

Operazione "Alto Impatto", maxi controlli alla stazione: due le denunce

E' questo il bilancio dell’operazione ad “Alto Impatto” che ieri ha visto impegnati nella stazione di Ancona decine di agenti della polfer, insieme a due unità della Squadra Cinofili della Questura di Ancona

ANCONA - Un denunciato per non aver rispettato un decreto espulsivo, un provvedimento di daspo urbano, oltre 250 persone controllate e circa 70 bagagli ispezionati: è questo il bilancio dell’operazione ad “Alto Impatto” che ieri ha visto impegnati nella stazione di Ancona decine di agenti della polfer, insieme a due unità della Squadra Cinofili della Questura di Ancona. 

In particolare, un 30enne nigeriano è stato denunciato perché colpito da un ordine di espulsione. Lo straniero, dopo gli atti di rito, è stato accompagnato presso l’Ufficio Immigrazione della Questura. Un daspo urbano è stato invece applicato dai poliziotti ad un 40enne italiano che, in stato di evidente ubriachezza, disturbava i passeggeri in attesa dei treni. L’uomo, oltre al citato provvedimento, è stato anchemultato per l’ubriachezza molesta.   

.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, un contagio a scuola: due classi in quarantena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento